Chi siamo

Siamo persone che abitano a Ferrara e provincia.

Proveniamo da diverse esperienze lavorative, di studio, religiose e politiche. Il nostro stare insieme è spinto dal pensare che la crescita spirituale e materiale di una comunità nasca da una ricerca continua di valori di riferimento e dal nostro agire con il proprio lavoro. In questo ambito ambito l’economia è un tassello fondamentale.

Ci siamo accorti che in questo processo l’economia, le idee economiche non sono neutre. Le idee economiche attualmente applicate sono considerate le uniche possibili, un dato di  fatto.  Sappiamo invece che l’economia è una scienza sociale che in ordine di importanza viene  e segue la filosofia morale e politica. Come tale esistono diverse teorie economiche che vengono scelte in basi ai valori che una comunità sceglie per sé.

Cosa ci accomuna

E’ lo studio delle idee economiche che ci accomuna. E in questo studio siamo di parte: l’uomo e la persona sono al centro del nostro pensare l’economia.

Studiamo le idee economiche di filosofi, economisti, politici e le condividiamo tra cittadini che perseguono l’ideale di un benessere diffuso per ogni uomo, con un’attenzione particolare a quelle persone in situazioni di disagio o vulnerabilità.

Da qui desideriamo dare vita ad iniziative concrete affinché si diffonda un’economia con l’uomo al centro.

E’ iniziato tutto, per noi, nell’ottobre del 2010….

Era il 2010.

Molti anni sono passati da quando abbiamo scoperto cosa si cela dietro il concetto di debito, di debito pubblico, emissione monetaria e moneta. L’aspetto che più ci lasciò interdetti non fu scoprirlo, ma esserci resi conto che fino ad allora non ci eravamo mai posti quel problema.
Fino ad oggi.
Abbiamo quindi approfondito e poi condiviso dubbi e certezze tra amici. Studiando, confrontandoci con professionisti e professori e soprattutto cercando di capire.

Da oggi

Abbiamo la certezza che per liberare il 100% degli uomini dalla scarsità e dalla sofferenza la condizione necessaria, anche se non sufficiente, è rivedere le teorie economiche attualmente applicate e, in particolare, rimettere al loro posto il concetto di moneta e di debito.
Riprendere il controllo della moneta e comprendere l’economia come comunità di cittadini.

Vogliamo far conoscere ciò che pensiamo e abbiamo scoperto dell’economia e condividerlo con i nostri concittadini ferraresi.

Vogliamo avviare azioni concrete condivise per un’economia che porti al benessere e alla cooperazione.

Vogliamo far emergere dalla nostra comunità ferrarese candidati politici che promuovano politiche economiche in sintonia con i Valori della nostra Costituzione.

Siamo certi che quando un gruppo di cittadini si riconosce in questi Valori e nelle politiche economiche ad essi coerenti il mondo cambia.
Per questo esiste NoiSappiamo e sarà in continuo movimento!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •