The economist ci regala un orologio del debito pubblico mondiale. Ne sentivamo la mancanza …? Il tempo scorre. Ogni secondo, a quanto pare, qualcuno al mondo si indebita di più. L’idea di un orologio del debito per una singola nazione è familiare a chiunque sia stato a Times Square a New York, dove viene rivelato il deficit pubblico americano. Il nostro orologio (aggiornato a settembre 2012) mostra la cifra globale di quasi tutti i debiti pubblici in dollari.

Ha importanza? Dopo tutto, i governi mondiali devono i soldi ai propri cittadini, non ai marziani…

Guardando la cartina ringrazio di essere nato in un Paese con un alto debito pubblico … poteva andare molto peggio!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •